HOT CLUB ROMA

L’Hot Club Roma nasce nel 2005 da un’idea di Gianfranco Malorgio e per la sua passione per la musica del grande compositore e interprete Belga “Django Reinhardt”.

Nel primo periodo musicale la band è formata da Gianfranco Malorgio, da due  chitarristi cremonesi, Carmelo Tartamella (chitarra solista), Jacopo Delfini (chitarra ritmica), dal clarinettista romano Luca Velotti e dal contrabbassista Reanato Gattone.

Il gruppo lavora ad un primo progetto e si esibisce nei più prestigiosi locali di Roma e in vari Festival Italiani. Questo progetto li porta a realizzare il primo CD “Swing From Rome” pubblicato dalla “Wide Sound Records”

Nel 2007 inizia la collaborazione con il chitarrista “Dario Pinelli”, con lui Gianfranco Malorgio, collabora in numerosi concerti in Italia e all’estero e partecipano alla realizzazione di un video clip “The Vamp”  dell’Italian Gypsy Jazz Trio”. Edizioni TRJ records. Sempre con Dario Pinelli registrano per la Cinik Records due brani della colonna sonora del Film Italiano, “La Casa Sulle Nuvole” per la regia di Claudio Giovannesi,

musiche Enrico Melozzi e Claudio Giovannesi, edizioni Warner Chappell. Le musiche del film nel 2009, vincono il premio “Roma Videoclip” come miglior colonna sonora Cinematografica Italiana dell’anno”.

Nell’estate del 2008 Gianfranco Malorgio viene chiamato a partecipare al Festival di Acri (Cs) dedicato alla musica Manouche, dove si esibisce sul palco in due concerti, il primo con “Dario Pinelli Quartet”  e nel secondo con il grande “Angelo Debarre”, sicuramente uno dei più grandi interpreti del Gypsy Jazz, Dario Pinelli, Walter Clerici, Luca Mannutza al pianoforte.

Ad Agosto del 2009, la sezione ritmica dell’Hot Club Roma, Gianfranco Malorgio ha l’onore di accompagnare uno de più grandi interpreti del Gypsy Jazz “DORADO SCHMITT” in un concerto realizzato a ROMA nella stupenda cornice di Villacelimontana
La formazione:
Dorado Schmitt Italian Quartet- Dorado Schmitt chitarra solista, violino e voce; Walter Clerici chtarra ritmica/solista; Gianfranco Malorgio chitarra ritmica; Renato Gattone contrabbasso”.

“Django Mon Amour” A dicembre 2010 l’Hot Club Roma pubblica il secondo cd nato da un nuovo progetto, in collaborazione con il violinista Tim Kliphuis, uno dei più apprezzati d’Europa e del Mondo e Moreno Viglione, chitarrista romano di grande talento.
Il progetto, ripercorre la strada tracciata da Django Reinhardt, con brani tipici del repertorio del grande musicista Belga.

I musicisti che partecipano al progetto: Moreno Viglione chitarra solista, Gianfranco Malorgio chitarra ritmica, Marco Loddo contrabbasso, feat: Tim Kliphuis violino, Emanuele Rastelli fisarmonica.
Le incisioni sono state realizzate in occasione del concerto Tim Kliphuis & Hot Club Roma, svolto il 03 agosto 2010, al Festival di  “Villa Sarsina Gypsy Jazz Fest” ad Anzio Roma.

Nello stesso anno Gianfranco Malorgio partecipa alla realizzazione del nuovo cd della “Big Night Jive Orchestra”. Il cd è edito nel dicembre 2010 dalla “Sifare” Edizioni musicali

Per tre edizioni, dal 2010 al 2012, Gianfranco Malorgio cura la Direzione Artistica, insieme all’associazione MusicAnzio di Rodolfo Tucci, del “VILLA SARSINA GYPSY JAZZ FEST”

In quelle occasioni Gianfranco Malorgio ha avuto modo di suonare in vari concerti con artisti di levatura Internazionale: Dorado Schmitt, Samson Schmitt, Tim Kliphuis. Hanno inoltre partecipato al Festival, il fisarmonicista Richard Galliano, Moni Ovadia accompagnato dai Rom e Gaggè, Giorgio Tirabassi.

Nel 2012 l’incontro con Giorgio Tirabassi, anche lui grande appassionato della musica di Django, segna un punto di svolta per l’Hot Club Roma. Gianfranco Malorgio propone a Giorgio Tirabassi di mettere in scena la vita di Django in uno spettacolo dove oltre a suonare la chitarra racconta i passi più importanti, gli aneddoti e le tragedie che hanno caratterizzato la vita di questo grande musicista – dal titolo “Django Reinhardt, il fulmine a tre dita” successivamente rappresentato in vari teatri e festival e col quale aprono il “Roma Jazz Festival 2014” al Teatro Torlonia.

Sempre con Tirabassi l’HCR suona in quintetto a Londra in due date il 24 e 25 gennaio 2015 nel famoso locale dedicato a Django “Le Quecumbar” la formazione: Giorgio Tirabassi, Moreno Viglione, Gianfranco Malorgio, Gian Piero Lo Piccolo, e Renato Gattone.

Partecipano, sempre in quintetto con Tirabassi, alle trasmissioni radio: Rai Radio2 StaiSerena; Radio Rock Roma, e ospiti a Webnotte Repubblica Tv per due edizioni dove Moreno Viglione suona inoltre, con la Resident Band di Marck Hanna ormai da molte edizioni.

Il 2016 inizia a Londra, sempre a “Le QuecumBar” con due concerti in quartetto in 24 e 25 gennaio in occasione del Django Birtday la manifestazione più importante che propone il locale. La formazione: Moreno Viglione, Gianfranco Malorgio, Gian Piero Lo Piccolo, e Renato Gattone.