ALBERT FLORIAN MIHAI

Un grande fisarmonicista con il quale abbiamo avuto il piacere di suonare sabato 4 maggio al Cotton Club a Roma. Un musicista di grande talento che ha contribuito, con influenze balcaniche tipiche della sua terra, a rendere il nostro concerto tipicamente Manouche.

Gianfranco Malorgio

 

Bio: Albert Florian Mihai nasce in Romania nel 1976 da una famiglia di musicisti zingari Rom. E’ il padre, fisarmonicista, che a soli 5 anni gli regala una fisarmonica giocattolo da cui Albert comincia a fare musica “ad orecchio”.

A 10 anni guadagna i primi soldi suonando a matrimoni e successivamente nelle più grandi e prestigiose orchestre popolari del suo paese.
Presto decide di viaggiare nei paesi dell’Europa occidentale per suonare e conoscere altre realtà musicali e altri musicisti: Venezia, Roma, Napoli, Parigi, e ancora la Germania, la Spagna, l’Olanda, arricchiscono la sua cultura musicale e la sua esperienza di vita.
Si stabilisce a Roma dove suona spesso in metropolitana e con i suoi conterranei forma il quartetto Taraf de Metropolitan, con cui si fa conoscere per il suo virtuosismo e le sue intense interpretazioni. Successivamente lavora per la televisione, sia nei canali Rai sia in quelli Mediaset; lavora nella trasmissione di Serena Dandini con Claudio Bisio.
Infine approda nella Theater Orchestra di Moni Ovadia, anche per le naturali capacità attoriali.

Share